Informazioni Società

Informazioni Utili

Prossimi Appuntamenti

Stampa
PDF
24
Nov

Il lunedì in campo del CAB Stamura

Scritto da Ufficio Stampa.

Vincono U19 e U13, per l'U17 Regionale. Infortunio per il 2002 Davide Sargentoni

u13a 13Due vittorie e una sconfitta nel lunedì delle squadre del CAB Stamura impegnate tutte in trasferta. Ma a tenere banco in casa stamurina sono le condizioni fisiche di Davide Sargentoni (nella foto) infortunatosi piuttosto seriamente a un ginocchio nel corso della partita, valevole per la 4a giornata di Under 13, giocata al PalaCingolani di Recanati contro i locali leopardiani. Nelle prossime ore il ragazzo verrà sottoposto a ulteriori accertamenti per stabilire l'entità dell'infortunio e la data di quando potrà riassaporare la maglia biancoverde. A Davide giungano i migliori auguri di pronta guarigione dall'intera Società del CAB Stamura.

Sul campo sono arrivate le vittorie dell'Under 19 sul campo di Fano, quella dell'Under 13 di Sargentoni a Recanati appunto, e il k.o dell'under 17 regionale in quel di Grottammare. I '96-'97 di "Fish" Del Pesce passano largamente all'Allende di Fano dopo un primo tempo brutto e una seconda parte di gara all'altezza. Detto del 132-32 con il quale il CAB "B" di Corrado Albanelli è passato a Recanati, non rimane che affrontare il capitombolo dell'U17 regionale a Grottammare (35-80) con un non corretto atteggiamento dei biancoverdi che hanno pagato anche una pessima percentuale ai liberi. Occasione per il gruppo di coach Foti di riscatto già giovedì a Pietralacroce contro la Poderosa.

Stampa
PDF
24
Nov

Un positivo week end per il CAB Stamura

Scritto da Ufficio Stampa.

Il tutto si completerà oggi con la prima giornata di ritorno del campionato Under 19 e il posticipo dell'Under 17 Regionale e Under 13. Ma in attesa di conoscere anche questi risultati il fine settimana del CAB Stamura può definirsi già più che positivo con 5 vittorie che hanno dato lustro al lavoro svolto dai gruppi biancoverdi.

Stampa
PDF
21
Nov

Nuova convocazione in Azzurro per Alessandro Pajola

Scritto da Ufficio Stampa.

pajola 09C'è il nome del biancoverde Alessandro Pajola nella lista dei convocati della Nazionale Under 16 diramata oggi dal SSNM che dal 4 all'8 dicembre prossimi sarà impegnata in un raduno a Roma e al successivo Torneo di Iscar in Spagna. Per il gioiellino stamurino classe '99 si tratta di una nuova chiamata in azzurro dopo le prime esperienze della scorsa stagione con il collegiale in Piemonte e il Torneo in Francia dove Pajola fu nominato anche il capitano. Gli azzurrini di coach Antonio Bocchino (che sarà ad Ancona il 29 novembre quando insieme al Responsabile Settore Squadre Nazionali Maschili, Andrea Capobianco, terrà un incontro con gli allenatori e dirigenti regionali dei Settori Giovanili e nel pomeriggio poi assisterà al match di campionato U17 tra il CAB Stamura e la Vuelle Pesaro) si raduneranno a Roma nel pomeriggio del 3 dicembre, il giorno successivo la partenza per la Spagna dove dal 5 inizerà il torneo al quale partecipano sei squadre. Nel girone eliminatorio l'Italia  dovrà vedersela con la Russia e una delle due rappresentative della Spagna presenti. L'8 dicembre le finali e il 9 il ritorno a casa.

Il CAB Stamura con grande orgoglio e soddisfazione accoglie la convocazione di Alessandro in Nazionale e augura al suo ragazzo il migliore degli "in bocca al lupo" per questa nuova e sicuramente entusiasmante avventura con la maglia Azzurra.

Stampa
PDF
18
Nov

Il punto di inizio stagione del CAB Stamura al femminile

Scritto da Ufficio Stampa.

femm

Il CAB Stamura versione femminile ha raddoppiato, dopo l'anno scorso che ha sancito in pratica lo storico esordio di una squadra "in gonnella" all'interno di una Società fino a quel momento tradizionalmente votata all'attività maschile, in questa stagione i gruppi sono ben due con il chiaro intento di far crescere la ragazze all'interno di essi. A fare da mentore a queste mini atlete Mauro Serini, ormai specializzatosi nel settore femminile, che mette al servizio dei due gruppi tutta la sua esperienza vissuta su un campo da basket. 

Con Serini a guidare il gruppo 2001-2002 c'è Elisabetta Paladini per una coppia ormai colonna del settore CAB in rosa. Questa squadra partecipa al campionato Under 15 sotto la nomenclatura "Ancona Basket". Con la partita giocata sabato scorso al Pallone di Vallemiano contro il Pgs Or.Sal "B" il cammino delle ragazze in biancoverde è giunto alla terza giornata. Soltanto sconfitte per il momento per il comunque promettente gruppo che nonostante sia privo del conforto dei risultati continua a lavorare duro in palestra mostrando impegno e voglia di fare. Doveroso ricordare che le sconfitte sono arrivate giocando contro avversarie più grandi anche di due anni, e nonostante il k.o si sono visti i miglioramenti tecnici, individuali e di squadra. "La strada naturalmente sarà dura e il campionato difficile - ammette Serini -  Ma le ragazze lo stanno affrontando con grande determinazione e voglia di fare dopo che la stagione passata è stata un'annata che ha messo a dura prova il carattere delle ragazze. Sono state davvero eccezionali a reagire a quello che avevano visto da vicino. Sono molto contento di come stanno lavorando. Il loro atteggiamento sia in campo che in allenamento durante la settimana è positivo, sono davvero fiero di poter allenare una squadra che si sta dedicando anima e corpo al suo miglioramento".

 

Se per il gruppo Under 15 si tratta del secondo anno di attività, per quello formato dalle atlete classe 2002-2003 siamo all'esordio, o quasi, in un campionato giovanile. Proprio nello scorso week end è partito il campionato che racchiude entrambe le annate e che viaggia con il nome di Under 14. La squadra è composta da giocatrici del CAB Stamura e del Gs Adriatico che collaborano all'interno del Progetto "Amica per la Palla". Un lavoro che sta coinvolgendo molte bambine alcune delle quali si sono avvicinate alla pallacanestro per la prima volta proprio in questa occasione. L'esordio in campionato ha visto affrontare Civitanova alla palestra di Pietralacroce. Molti errori, tante distrazioni, come è forse naturale che sia, ma anche tanto agonismo ed emozione per giocare finalmente una "partita vera". Il Gs Adriatico (si chiama così la squadra) alla fine ha vinto di un punto doop essere stato sotto anche di 12. Il temperamento delle ragazze ha portato questo successo. Alla fine l'urlo di gioia rimbombava sotto la metallica struttura della palestra di Pietralacroce.

Il viaggio è appena iniziato. In bocca al lupo alle nostre leonesse !!!

Corsi MiniBasket

dsc 9681

Orari Gruppi Palarossini

Orari Gruppi Palascherma

Per info:

338/7072256-329/4205675

Sponsor

Convenzione Quota_CS Sport

quotaCS

www.chartae.it

2000apsg

last photo: Under 13 @Torneo del Mare2014