Globo straripante. +31 contro Fabriano
Biancoverdi dominano la sfida contro la capolista. Prova super del collettivo di Marsigliani (83-52)

Globo Stamura - Janus Fabriano 83-52 (20-11, 46-21, 66-39)
Globo Stamura: Strappato 3, Bini 11, Bellesi 5, Battagli 4, Curzi 4, Giachi 18, Novelli 5, Mosca 9, Guida 5, Canali 12, Alessandroni 7, Badaloni. All.Marsigliani. Ass. Del Pesce
Janus Fabriano: Carnevali 6, Bugionovo 7, Silvi 2, Nizi 3, Braccini, Toppi 6, Mustacchio 1, Ciappelloni, Calandrillo 27. All.Bolzonetti

Arbitri: Rosati e Buresta 

Trentello alla capolista e la Globo Stamura continua la sua marcia di primavera. Al Palarossini cade rovinosamente la Janus Fabriano al cospetto di una squadra biancoverde per lunghi tratti perfetta che ha saputo mettere alle corde un avversario lento e svogliato in una partita che ha avuto un solo padrone. Vittoria numero quattro di fila in questa seconda fase per la Stamura che aggancia Urbania al terzo posto e dimezza lo svantaggio proprio dai cartai ora distanti solo due punti. Numeri che giustificano l'ottimo momento dei dorici autori di una partita superlativa che ha messo in grande evidenza tutti gli effettivi di coach Marsigliani. Difficile infatti trovare il migliore dei stamurini con ognuno dei 12 giocatori scesi in campo con la maglia biancoverde autore di una prova davvero magistrale. Troppo poco la Janus vista al Palarossini a distanza di appena un mese da quella partita che è stata l'unica sconfitta della Globo nelle ultime dieci uscite. E non può bastare l'attenuante dell'assenza dello squalificato Paoletti per giustificare una simile prova. La Stamura però ci ha messo del suo. Dorici mai in difficoltà, precisi dall'arco e con ottime letture sia in transizione che a difesa schierata. Grande presenza a rimbalzo, intensi in difesa e reattivi e lucidi in ogni momento con grande personalità degli under.

Si cominicia con Giachi subito ben inspirato che colpisce da sotto. Fabriano ha un buon Carnevali e le squadre sono fianco a fianco nei primi 5'. La tripla di Novelli, sesto uomo per l'occasione, accende il finale di primo quarto stamurino. Curzi, Bini e Mosca completano l'inizio dello strappo che chiude il primo parziale sul 20-11 per Ancona. Nel frattempo esce dai giochi Strappato che per l'impeto di raccogliere si fa male alla coscia.
Il secondo quarto è già il preludio al colpo del k.o. Dopo 3' Stamura sul +14 (27-13) con Mosca, Battagli e  Bini. La Janus è quasi tramortita e sbaglia a ripetizione, ne approfitta la Globo che parte e con un break di 12-0 arriva al 39-15 prima di far registrare il massimo vantaggio dell'intero primo tempo sul +29 (46-17) con l'intervallo che arriva sul 46-21.
Poco tempo negli spogliatoi per una Stamura praticamente perfetta, al contrario la Janus si trattiene a lungo nella loocker room del Palarossini visto che da dire coach Bolzonetti ne avrebbe all'infinito di cose da dire. Ma la partita che si vede nel secondo tempo è il copia-incolla del primo. La Globo continua a macinare, arriva qualche errore ma è dettato più dalla foga di strafare che da qualcosa che sta cambiando. Il vantaggio si dilata sul +34 (57-32), Fabriano cerca in qualche maniera di venirne fuori ma è decisamente troppo tardi. Dal 59-25 la Janus va sul 59-30 ed è solo un brodino. La Stamura è sempre assoluta padrona del campo e l'ultima sirena dice 66-39 per Ancona. Ultimo quarto che non serve a niente. Un doppio tecnico a Mosca e Bugionovo che si prendono a spallate, è l'unico momento di vitalità di una partita ormai decisa. Giachi, Bini e Canali riportano lo scarto sopra i trenta punti e il finale parla di una Globo Stamura in formato goleada (83-52).

 
Globo-Janus è big match al Palarossini
Sarà perchè si gioca di domenica pomeriggio, sarà perchè dall'altra parte c'è la capolista e la Globo Stamura è l'unica squadra a punteggio pieno in questa seconda fase, ma la sfida in programma al Palarossini tra i biancoverdi di coach Marsigliani e la Janus Fabriano ha tutte le credenziali per essere definito match di cartello. Si affrontano due protagoniste della stagione di C Regionale che sta entrando lentamente nel suo ultimo mese di vita. Poi le sei cugine della Fase Campione Regionale (unitamente alle cinque provenienti dalla Fase Retrocessione) si daranno appuntamento nella prossima Serie C unificata i cui dettagli e informazioni sulla composizione e bozza di formula verranno resi noti in un incontro fissato per martedì 21 alla Sala Coni Regionale del Palarossini.

Ma prima di pensare al domani c'è un oggi con i biancoverdi in striscia aperta da tre partite e complessivamente con otto vittorie negli ultimi nove incontri disputati, che proveranno a battere anche la Janus Fabriano unica squadra in tutta la stagione che ha superato i biancoverdi in entrambe le occasioni. All'andata al PalaGuerrieri finì 85-81 per i cartai di Bolzonetti che seppero ripetere il risultato espugnando il palas dorico nell'ultima giornata di regualr season (71-84). 

Motivazioni riconducibili ai precedenti tra due formazioni più che valide con la Janus che in questa seconda fase ha perso due delle tre partite giocate. Vittoria sul campo del Bramante e poi il doppio stop interno prima con Fermignano seguito da quello contro Urbania. Una mini serie nera che però non ha impedito ai fabrianesi di perdere la testa della classifica visto che anche il Fossombrone sembra aver iniziato la seconda fase con il freno tirato (vinto contro Urbania e poi le sconfitte di Ancona e Fermignano). Capoliste al rallentatore che hanno permesso alle inseguitrici di accorciare le distanze e di riaprire i giochi per il primo posto con il duo di testa a +2 dall'Urbania, a +4 dalla Stamura e +6 dal Fermignano.

La settimana della Globo Stamura è trascorsa tranquillamente con lavoro in palestra che si è chiuso con l'allenamento del venerdì pomeriggio. Sabato in libertà e appuntamento direttamente a domenica pomeriggio quando alle ore 18.00 Giachi e soci proveranno a fare poker contro la prima della classe.

 
Condoglianze a Paolo Bianconi
La Stamura Basket esprime le più sincere e sentite condoglianze a Paolo Bianconi, amico nonchè storico dirigente della Robur Osimo e avversario di tante e memorabili battaglie sportive, tristemente colpito dalla perdita del genero Alberto Quattrini.
 
La Globo si fa bella anche a Pesaro
BRAMANTE PS: Nicolini, Longoni 22, Ceccolini 11, Sorcinelli, Oliva, Bongiorno 15, Urbani 6, Di Sciullo 6, Nardini 6, Amici (Cap). All. Nicolini
GLOBO STAMURAStrappato 10, Bini 8, Bellesi 4, Battagli,1 Curzi 11, Novelli 3, Pajola, Mosca 5, Canali 2, Alessandroni 17, Giachi 12, Luini. All.Marsigliani, Vice: Del Pesce. 

Terza vittoria consecutiva nella Fase Campione Regionale per la Globo Stamura che dopo quello di Fermignano e Fossombrone prende lo scalpo anche del Bramante Pesaro e rosicchia altri due punti a chi le sta davanti in classifica. Alla Palestra "Galiei" di Villa Fastiggi finisce 73-66 con lo scarto di 7 punti che è sempre esistito nelle tre sfide di questa stagione tra pesaresi di Nicolini e dorici di Marsigliani. Curiosità dei numeri a parte la Stamura ha ancora una volta fatto vedere il suo volto migliore applicando alla perfezione il piano partita disegnato dal suo tecnico. Applicazione della giusta intensità difensiva e attacchi attenti attingendo al massimo dalla panchina con il tradizionale ritmo alto delle rotazioni, la Globo ha avuto un passaggio a vuoto nel corso del secondo quarto ma per il resto ha tenuto la partita in mano grazie a una fase difensiva molto attenta e sempre intensa che ha tolto ai padroni di casa il fiato.
Così coach Marsigliani dopo il colpo pesarese "Ancora una buona gara disputata dai miei ragazzi. Se facciamo eccezione per un calo nella  metà del secondo quarto che ci ha fatto andare al riposo sotto di due punti, direi che per il resto della gara abbiamo sempre avuto l'inerzia in mano. Da sottolineare un ottimo ultimo quarto con tanta intensità e collaborazioni difensive che hanno fatto la differenza. Ancora una partita con dieci giocatori scesi in campo, un ulteriore segno tangibile della bontà della nostra squadra e della robustezza del nostro roster. Vinto grazie alla difesa ? Dico che se teniamo ogni tipo di avversario sotto i 70 punti possiamo vincere con chiunque."

Nel prossimo turno sarà big match per la Globo Stamura. Domenica prossima arriva la capolista Janus Fabriano, l'unica squadra a vincere due partite quest'anno contro i biancoverdi. Preparare la vendetta è l'obbietivo numero uno.


 
Globo in trasferta a Pesaro
Prosegue la primavera biancoverde con la terza giornata della Fase Campione Regionale. Trasferta per la Globo Stamura impegnata sabato pomeriggio (ore 18.00) alla Palestra "Galilei" di Villa Fastiggi contro il Bramante Pesaro. Dorici unici a vincere entrambe le gare di questa appendice alla stagione regolare e ben intenzionati a centrare il tris. La settimana dopo il week end pasquale ha visto una squadra finalmente al completo con i recuperi di Giachi, Guida e Bini assenti nell'ultima partita contro Fossombrone e che saranno nuovamente a disposizione. Sesto in classifica al termine della stagione regolare, e finito 4 punti dietro alla Stamura, il Bramante ha già battuto i biancoverdi nella gara giocata proprio sul suo campo nel gennaio scorso (73-66) dopo la vittoria anconetana nella seconda giornata di campionato del Palarossini (63-56). In questa seconda fase i pesaresi sono ancora a secco ma hanno dato del filo da torcere alla capolista Janus (73-78) prima di cedere a Urbania (70-41). Squadra temibile, composta da giocatori esperti per la categoria, il Bramante vorrà togliere lo zero in fatto di vittorie in questa seconda fase per poter poi insidiare le squadre che lo precedono.
Appuntamento alla Palestra "Galilei" alle ore 18.00. Arbitri Marinelli di Civitanova e Forconi di Tolentino.

Intanto è ufficiale che la partita tra la Globo Stamura e la Janus Fabriano, valevole per la quarta giornata e inizialmente prevista per sabato 18 aprile alle 21.00, è stata posticipata a domenica 19 alle ore 18.00 a causa di un evento che occupa la sala centrale del Palarossini.
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 1 - 9 di 115

Sponsor Ufficiale



Partner









Prossima partita


C Regionale 5° giornata
SECONDA FASE
25/04/2014
h.21.00
Lara Group Urbania
vs
GLOBO STAMURA

Sito CAB Stamura

Chi è online