La Globo Stamura finisce al 4°posto
La Globo Stamura termina la stagione 2014/2015 al 4°posto dopo la vittoria ottenuta nell'ultima giornata di campionato dalla Janus Fabriano sulla Bartoli Fossombrone. 78-66 per i cartai che si laureano così Campioni Regionali mettendosi dietro proprio il Fossombrone penalizzato dalla peggior situazione nei confronti diretti con la Janus. Terzo  Urbania davanti ai biancoverdi. Quinto Fermignano, sesto il Bramante Pesaro. Lascia la Serie C Regionale la Tecnolift P.S.Giorgio condannata alla caduta in D. Nella stagione prossima tutti in Serie C Silver formata da 20 squadre, quelle che hanno disputato l'ultima Serie C unite alle altre provenienti dalla C Regionale.  
 
La Globo chiude con lo stop di Urbania
Sconfitta all'ultima giornata per la Globo Stamura che lascia sul campo di Urbania le speranze di primo posto. 78-71 per i padroni di casa che hanno subito l'ottimo primo tempo dei biancoverdi (in vantaggio 16-11 al 10' e 35-28 a metà partita) per poi prendere inerzia nella ripresa piazzando il break decisivo nel terzo quarto (55-47) e poi gestire il vantaggio fino alla fine.

Una sconfitta contro un avversario quadrato e forte che non scalfisce di un millimetro l'ottima stagione della squadra di Marsigliani protagonista ancora di un'annata ai vertici dove ha centrato a pieno gli obbiettivi prefissati inizialmente che erano quelli di valorizzare i tanti giovani in organico e ottenere naturalmente l'accesso alla prossima Serie C unica. Traguardo centrato e bilancio quindi positivo per la Globo che nell'immediato attende oggi il risultato della partita di Fabriano tra Janus e Bartoli Fossombrone per conoscere l'esatta posizione in classifica finale. I conti sono piuttosto semplici; se Fabriano dovesse vincere Giachi e soci finirebbero al quarto posto, se invece Fossombrone passasse al PalaGuerrieri la Globo terminerebbe sul gradino più basso del podio.Oltre al prestigio del piazzamento c'è in palio il montepremi. In caso di 3°posto nelle casse biancoverdi andrebbero 700€, se arrivasse il 4° il "bottino" scenderebbe a 600€.
 
Globo Stamura a Urbania chiude la stagione
Ultima giornata di campionato per la Globo Stamura che questa sera alle ore 21.00 è impegnata nella trasferta di Urbania che manderà poi i titoli di coda sulla stagione biancoverde. Una partita che dovrà stabilire le gerarchie definitive di una classifica che vede i stamurini alla pari della Janus Fabriano due punti dietro la capolista Fossombrone e due avanti proprio all'Urbania. Ci sono possibilità anche che la Globo arrivi prima e si laurei Campione Regionale e perchè accada questo bisognerà ovviamente prendersi gli ultimi due punti che il campionato mette in palio e attendere cosa succederà poi domani al PalaGuerrieri di Fabriano tra i locali della Janus e la leader Fossombrone. Coach Marsigliani lascia agli amanti dei numeri e statistiche fare i conti con tutte le possibilità di incroci, la sua squadra si è allenata con impegno per l'intera settimana fino alla seduta del venerdì pomeriggio svoltasi nella palestrina del Palarossini. A Urbania ci sarà da soffrire contro un avversario molto forte specialmente sul proprio campo, avversario che i biancoverdi hanno già però battuto due volte. Nel match dell'andata di stagione regolare  giocato in trasferta (57-58) e nella gara dello scorso 25 aprile al Palarossini (75-72). Tra le due vittorie biancoverdi quella della squadra di D'Amato arrivata a gennaio (69-78 ad Ancona).
Ultimo appuntamento targato Stamura 14/15 alle ore 21.00, palasport Piazza Pellipario. Arbitri Scaramellini di Urbino e Lanciotti di P.S.Giorgio.
 
Ultima giornata. Tutte le combinazioni in caso di arrivo a pari punti
Ultima giornata della Fase Campione Regionale alle porte e tutto ancora da scrivere. Fossombrone in testa con 46 punti, seguito a 44 da Globo Stamura e Janus, quarta Urbania a 42. Per un casuale gioco del calendario l'ultimo turno prevede proprio gli incroci tra le prime quattro con la Globo impegnata a Urbania e il Fossombrone di scena a Fabriano. Ecco di seguito tutti i casi di classifica che potrebbero prospettarsi domenica sera al termine del campionato.

1) Janus Fabriano - Fossombrone 2; Urbania-Globo Stamura 2

  • 1) Fossombrone 48, 2) Globo Stamura 46, 3) Fabriano 44, 4) Urbania 42
2) Janus Fabriano - Fossombrone 1; Urbania - Globo Stamura 1
  • Classifica avulsa tra Janus, Globo e Urbania. Con questa situazione negli scontri diretti Janus-Globo 2-2, Janus-Urbani 3-1, Globo-Urbania 2-2. Quindi la classifica avulsa vede Fabriano 5-3, Globo 4-4, Urbania 3-5 
  • 1) Fossombrone 48, 2) Fabriano 44, 3) Stamura 44, 4) Urbania 44 
3) Janus Fabriano - Fossombrone 1; Urbania - Globo Stamura 1
  • In questo caso bisogna tenere conto anche dello scarto con il quale Fabriano vince contro Fossombrone. Se vince con 6 o più punti di scarto è prima a 46 punti. Se vince con meno di 6 punti primo è Fossombrone e seconda Fabriano. Anche Globo e Urbania finirebbero a pari punti (44) con i durantini in vantaggio nella differenza canestri. Quindi Urbania terza e Globo Stamura quarta.
4) Janus Fabriano - Fossombrone 1; Urbania - Globo Stamura 2
  • Questa è la situazione più ingarbugliata. Ci sarebbero tre squadre al primo posto (Janus, Fossombrone e Globo Stamura) con una classifica avulsa che vede tutte con lo stesso numero di vittorie e sconfitte negli scontri diretti (4-4). Subentra allora il quoziente canestri. A conti fatti se Fabriano vince con più di 22 punti di scarto la Globo Stamura è prima, Fossombrone secondo, Fabriano terzo. Se il passivo subito dal Fossombrone contro i cartai è superiore ai 30 punti Globo Stamura prima, Fabriano seconda e Fossombrone terzo. Se Fabriano vince con più di 37 punti di scarto al primo posto finisce Fabriano, seconda la Globo Stamura, terzo Fossombrone. Con questa ipotesi Urbania finirebbe il campionato al quarto posto.

 
L'ira di Centanni sulla fine del campionato
La squalifica di Strappato e la condotta arbitrale a Fabriano fanno andare su tutte le furie il DS biancoverde

Il Comunicato Ufficiale parla chiaro. "Squalifica per 1 gara per atti di violenza di tesserati nei confronti di altri tesserati, in fase di gioco". L'autore di cotanto misfatto è Alessandro Strappato, appiedato dal Giudice Sportivo per una gara e che quindi dovrà saltare l'ultima partita della Globo Stamura in questo campionato, domenica prossima a Urbania. Chi non era al PalaGuerrieri si starà domandando chissà cosa ha fatto il playmaker biancoverde per essersi meritato la squalifica, ma chi invece era presente a Fabriano strabuzza gli occhi e non crede a quanto di irreale riportato sul documento.  Tra questi il Direttore Sportivo della Globo Stamura, Gianluca Centanni che non accetta una simile ingiustizia contro un suo giocatore e non usa certo mezzi termini per manifestarlo.

"Ero al seguito della squadra domenica a Fabriano - dice Centanni -  e voglio anzi sottolineare l'ennesima grande prova della squadra. Una vittoria di carattere contro un avversario forte e ottenuta giocando in maniera superba e impeccabile. Davvero grande prestazione di tutti i giocatori e grandissima gestione da parte dello staff tecnico. Purtroppo però torno subito sulla terra quando leggo il Comunicato Ufficiale che squalifica Alessandro Strappato per una giornata. Un provvedimento incredibile che mette in pratica sullo stesso livello il nostro giocatore con Carnevali e Paoletti (anche loro squalificati per una partita n.d.r.) che invece si sono resi protagonisti di gesti di protesta a dir poco evidenti e plateali. Strappato ha preso tecnico per proteste, una sanzione che può anche starci ma che finisce li. Ha continuato a giocare normalmente per tutta la partita, e alla fine è uscito dal campo senza alcun problema. Tutto lasciava presagire fuorchè gli venisse sanzionata una giornata di squalifica. Evidentemente il Giudice Sportivo ha applicato quello che il rapporto arbitrale di fine gara ha riportato e che è totalmente fuori da ogni logica e verità della partita. Purtroppo gli arbitri si sono dimostrati totalmente inadeguati al tipo di gara e in più di una circostanza hanno palesato questa loro difficoltà di gestione. In tanti anni di pallacanestro non ho mai visto tutti i giocatori seduti in panchina entrare in campo e inveire contro gli arbitri senza che questi prendessero provvedimenti all'istante, così come si è visto chiaramente che i due direttori di gara hanno ritardato in più di una situazione la ripresa del gioco per continui consultazioni tra loro su come dovevano far ripartire la gara. Anche questo evidente segnale di malessere e disagio di una coppia non all'altezza della situazione. La ciliegina sulla torta è stato poi apprendere attraverso il Comunicato Ufficiale di quello che hanno scritto sul referto a fine gara. Sono senza parole, mi dispiace dover mettere in secondo piano una grande prestazione della squadra con una polemica del genere ma ritengo questi fatti molto gravi e per certi versi lesivi nei confronti della Società e soprattutto di un suo tesserato. Prendiamo atto anche di questo episodio, guardiamo avanti e all'ultima partita di campionato dove la Stamura cercherà di ottenere ancora la vittoria per chiudere nella maniera migliore un campionato grandissimo." 

La Globo Stamura riprenderà questa sera alle ore 18.30 gli allenamenti in vista dell'ultima fatica dell'anno.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 1 - 9 di 131

Sponsor Ufficiale



Partner









Sito CAB Stamura

Chi è online