Stamura 17/18. Esordio contro Tolentino
Diramato il calendario della prossima Serie D. La Stamura di coach Emiliano Benini esordirà in casa sabato 7 ottobre (ore 20.00) contro il Fochi Tolentino. Prima trasferta, domenica 15, sul campo della neonata Basket Auximum.
Questo il cammmino dei biancoverdi
  • 07/10 vs Fochi Tolentino
  • 15/10 @ Basket Auximum
  • 21/10 @ Basket Maceratese
  • 29/10 vs Victoria Fermo
  • 03/11 @ Brown Sugar Fabriano
  • 10/11 vs Amatori San Severino
  • 18/11 @ Ascoli Basket
  • 25/11 vs Basket Tolentino
  • 01/12 @ Upr Montemarciano
  • 09/12 vs 88ers Civitanova
  • 16/12 @ Basket Fermo
  • 13/01 @ Fochi Tolentino
  • 20/01 vs Basket Auximum
  • 27/01 vs Basket Maceratese
  • 03/02 @ Victoria Fermo
  • 10/02 vs Brown Sugar Fabriano
  • 17/02 @ Amatori San Severino
  • 03/03 vs Ascoli Basket
  • 10/03 @ Basket Tolentino
  • 17/03 vs Upr Montemarciano
  • 23/03 @ 88ers Civitanova
  • 07/04 vs Basket Fermo
Cliccare qui  per il calendario completo

La squadra sta intanto proseguendo la sua preparazione a grande ritmo. Giocata una buona gara amichevole contro i pari categoria della Taurus Jesi (degli ex Bellesi e Canali e coach Filippetti) con risultato finale che ha premiato una Stamura apparsa pimpante e con una buona intensità. Coach Benini avrà modo di valutare nuovamente il gruppo sabato 16 settembre quando scenderà in campo sul parquet di Castelfidardo contro la locale Vis Basket che partecipa al campionato di Serie C Silver. Verifica quindi importante contro un avversario di categoria superiore a meno di un mese dall'esordio ufficiale.
 
Stamura Basket. Sarà Serie D nel progetto con Il Campetto e CAB Stamura
La movimentata estate del basket anconetana ha prodotto i suoi primi effetti e risultati. Sono state però turbolenze indotte e con l'unico fine di portare a ben altri livelli la pallacanestro del capoluogo che ha dimostrato di avere fame di palla a spicchi e che vorrebbe riemergere dal mondo minors regionale. Incontri, riunioni, telefonate, qualche difficoltà e alla fine tutto è andato per il meglio solo e esclusivamente per il bene del basket anconetano. A conti fatti ecco come sarà la nuova struttura cestistica all'ombra del Conero. Il punto di maggiore espressione è rappresentato da Il Campetto, Società rinforzata dall'unione di intenti con un gruppo di dirigenti fuoriusciti dall'organigramma della Stamura (ma il sangue biancoverde scorre con una pressione inarrivabile nelle loro vene). Insieme si sta organizzando una struttura con impronta strettamente manageriale e aziendalista e parallelamente una squadra che possa primeggiare nel campionato di Serie C Silver sin dalla stagione entrante. La nuova struttura societaria de Il Campetto conta nell'appoggio del CAB Stamura, serbatoio vitale con il suo esercito di giovani ormai capace di raggiungere ottimi risultati anche a livello Nazionale. Ma la nuova simbiosi tra CAB e Il Campetto non interrompe del tutto il cordone ombelicale che ha legato da sempre la Stamura e quello che era il suo settore giovanile. Infatti la squadra che si fregerà della storica nomenclatura di Stamura Basket, nella stagione 2017/2018 sarà formata dalla squadra Under 20 del CAB nella quale saranno integrati alcuni senior usciti proprio dalle giovanili CAB. Questa squadra parteciperà al prossimo campionato di Serie D e avrà uno staff tecnico integralmente proveniente dal mondo stamurino. Capo Allenatore sarà Emiliano Benini che sveste i panni di giocatore dopo una lunga e onorata carriera per intraprendere quella di allenatore che aveva già iniziato ormai da qualche stagione proprio in seno allo staff tecnico CAB. Al fianco del tecnico romano ma ormai marchigiano d'adozione, ci sarà Sergio Pasqualini, altra figura storica stamurina che ormai da anni ricopre il ruolo di vice coach nell'Under 20, ed Alessio Menghini, giovane tecnico emergente  reduce da un biennio con la Stamura Basket e pronto a mettersi con il suo proverbiale entusiasmo a disposizione nella nuova avventura.
Proprio mentre si stavano definendo gli ultimi dettagli per pianificare il tutto, l'Ufficio Gare del CR FIP MARCHE diramava il calendario provvisorio del campionato. La Stamura di Benini è inserita nel Girone B. Esordio sabato 7 ottobre al PalaPrometeo Estra "L.Rossini" (sempre la casa dei biancoverdi) contro il Fochi Tolentino. Prima trasferta a Osimo, domenica 15 ottobre, contro la neonata società dell'Auximum. Il calendario potrà subire variazioni con le Società che avranno modo di fare richiesta di modifiche entro e non oltre il 4 settembre.

 
Niente C Gold. Anche nel 2017/18 sarà C Silver
2017-07-04 - Salta la prevista istituzione del campionato di Serie C Gold per la stagione sportiva 2017/18. Con un comunicato inviato in data odierna dall'Ufficio Gare del Comitato Regionale FIP MARCHE viene ufficialmente cancellata l'idea di introdurre per il prossimo anno il campionato che mette in palio la promozione diretta in Serie B, verrà così confermato il campionato di Serie C Silver le cui vincenti dovranno attraversare il ginepraio della Fase Nazionale a gironi per poter poi salire nella terza categoria nazionale.
Le motivazioni di questo passo indietro sono riconducibili al mancato raggiungimento del numero di squadre iscritte alla C Gold. Il CR FIP Marche aveva stabilito che entro la data del 3 luglio ogni Società avente diritto al campionato doveva presentare una sorta di pre-iscrizione. Alla data di scadenza soltanto cinque squadre delle aventi diritto, oltre a due umbre, hanno confermato la volontà a prendere parte al campionato. Cifra lontana dal numero minimo di 12 squadre, come stabilito dal Settore Agonistico FIP. Pertanto nella stagione 2017/18 il massimo campionato regionale sarà la C Silver, una scelta che separa nuovamente i confini regionali tra Marche e Umbria che viaggeranno quindi in campionati distinti.
Queste le 15 squadre aventi diritto pertanto a disputare il campionato di Serie C Silver 2017/18 che dovranno procedere alla regolare iscrizione entro e non oltre la data del 15 luglio prossimo.
  • Vigor Matelica
  • Nuovo Basket Fossombrone
  • Pall.Recanati
  • Sutor Basket Montegranaro
  • Basket Tolentino
  • Pall.Urbania
  • Robur Falconara Basket
  • Pisaurum 2000 Basket Club
  • Vis Basket Castelfidardo
  • Il Campetto Ancona
  • Bramante Pesaro
  • US Loreto Pesaro
  • Virtus P.S.Giorgio
  • Stamura Basket Ancona
  • Pallacanestro Pedaso
 
Tempo di workout per la Globo Stamura
2017-04-20 Due settimane dall'ultimo canestro della stagione 2016/17 della Globo Stamura, riflettori spenti ma ancora caldi di un campionato positivo per i colori biancoverdi ma che è comunque finito ai primi giorni di aprile. Per andare in vacanza c'è quindi tempo e nel clan stamurino c'è ancora grande voglia di avere confidenza con pallone e parquet. E quindi, dopo alcuni giorni di riposo fisiologico dalla fine delle ostilità, l'intero entourage stamurino si è ritrovato per pianificare questa parte di offseason che condurrà alle sospirate vacanze quando anche il più degli inguaribili amanti del basket riporrà la canotta per indossare ciabatte e costume da bagno.
Il meeting tenuto subito dopo le festività pasquali ha deciso che da mercoledì 26 aprile tutta la squadra biancoverde sosterrà una serie di allenamenti sia di carattere tecnico che fisico coinvolgendo quindi l'intero staff da coach Marsigliani al preparatore Rossi passando per gli assistenti Menghini e Cianforlini quando disponibili. Sedute mirate soprattutto a migliorare alcune situazioni e specialmente dedicate ai giovani con particolare cura ai fondamentali. Allenamenti mirati con l'intento di tenere a regime il motore di ogni atleta in maniera da portarlo al periodo di riposo al massimo dei giri e riprenderlo dopo la pausa estiva senza particolari esasperazioni dovute a un lunghissimo periodo di inattività. In questo periodo non è escluso che nei lavori non vengano inseriti alcuni giovani della cantera CAB Stamura che magari hanno finito la loro stagione e vogliono essere tenuti sotto controllo anche dalla prima squadra biancoverde.
Nel frattempo si intrecciano tanti discorsi per la stagione futura che vedrà anche nelle Marche la sospirata C Gold e che vedrà la partecipazione anche di squadre umbre. Ma la novità più importante non è solo l'allargamento geografico quanto il fatto che la vincente sarà promossa direttamente in Serie B senza passare attraverso il ginepraio della Fase Nazionale come accade in questa stagione alle due vincenti dei playoff dell'attuale C Silver. In pratica una vera e propria quarta serie dove i colori biancoverdi non mancheranno sicuramente.
Intanto i playoff sono livellati a gara-1 di finale. Questa sera in programma le seconde sfide con Virtus Civitanova e Janus Fabriano vogliose di sfruttare il primo match-point a loro disposizione. Dovranno fare i conti rispettivamente con Pisaurum e Pedaso che sul proprio campo vorranno impattare la serie e tornare a giocarsi tutte le chances di finale nella terza e decisiva partita.  
 
Globo k.o in gara-3, Termina la stagione a testa altissima

Termina in un caldo pomeriggio di inizio aprile la stagione 2016/17 della Globo Stamura. I biancoverdi escono sconfitti dalla decisiva gara-3 sul campo del Pisaurum che vince la serie più equilibrata del primo turno di playoff di Serie C Silver e va in finale contro Civitanova. Nulla da dire ai giocatori biancoverdi rei soltanto di non aver approcciato nella maniera migliore l'incontro ma anche bravi a rientrare in partita riuscendo ad accendere il finale con un sfida gomito a gomito che con un pò più di lucidità poteva anche portare la partita a una fine diversa.
Ma il campo non ammette recriminazioni, nell'arco dell'intera serie la Globo ha dimostrato di potersela giocare contro i forti pesaresi ma è mancata nei momenti decisivi. Ha regalato gara-1, ha reagito con grande orgoglio nella seconda partita e lottato alla pari nella terza partita. 

Questo il commento di coach Marsigliani alla fine della partita rilasciato agli amici di Basket Marche "La partita purtroppo l'abbiamo compromessa nel primo quarto quando siamo andati sotto di undici punti. In partite così combattute e per di più fuori casa, recuperare certi svantaggi diventa molto difficile. L'approccio non è stato dei migliori, ma siamo stati comunque bravi a non mollare e piano piano siamo riusciti a rientrare in partita, riuscendo anche ad impattare il punteggio nell'ultimo quarto. Poi ci è mancato un pizzico di lucidità, ed abbiamo pagato alla fine anche la maggiore esperienza e scaltrezza dei nostri avversari. Avremmo dovuto gestire meglio alcune situazioni in attacco. In difesa non sempre siamo riusciti a fare ciò che avevamo preparato, ma quando siamo riusciti a farlo abbiamo messo in difficoltà il Pisaurum. Abbiamo giocato contro una squadra abituata a giocare partite del genere, mentre per molti dei miei ragazzi era la prima esperienza nei playoff.. L'annata rimane ampiamente positiva. Abbiamo disputato un campionato sempre di alto livello, e siamo l'unica squadra ad essere riusciti ad arrivare a gara 3 nei playoff. Ai ragazzi posso dire che sono stati bravi."

Pisaurum Pesaro - Stamura Ancona 67-61 (25-14, 11-15, 14-15, 17-17)

Pisaurum Morelli, Bianchi 2, Giacomini 8, Jovanovic 6, Vichi, Foglietti 10, Giunta 13, Cecchini 17, Ravaioli 11, Giovanelli, Cristiano. All. Foglietti S.

Globo Stamura An: Centanni E., Benini 12, Centanni F. 1, Bini 17, Curzi, Giachi 6, Trovamala, Pajola, Canali 6, Luini 3, Chiorri 12, Bellesi 2. All. Marsigliani

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 1 - 9 di 345

Sponsor Ufficiale



Partner













Sito CAB Stamura

Chi è online

Statistiche

Visitatori: 2213971