Mattia Magrini ceduto al Chieti PDF Stampa E-mail

Premiata la volontà del giocatore che lascia la Stamura e vola in Abruzzo

Image Ha prevalso la sua unica e grande voglia di provare la prima esperienza lontano da casa e la Stamura ha accettato malgrado andasse contro i suoi programmi. Così il più che promettente Mattia Magrini, classe 1993 e già un campionato di B Dilettanti da protagonista sulle spalle con oltre 31 minuti e 13 punti di media nell'ultimo campionato, sveste la maglia biancoverde e approda a Chieti dove ad attenderlo c'è una squadra costruita per tentare il salto di categoria dopo anni di tentativi andati a vuoto e per farlo si affida anche a lui. Sul talento osimano c'erano puntati i riflettori di mezza Italia, la società teatina è però arrivata prima riuscendo ad attirare Magrini con un progetto interessante e a lunga scadenza. Il giocatore ha svolto un provino sotto gli occhi del neo coach abruzzese Sorgentone al quale si sono illuminati gli occhi davanti a tanta grazia. E' così partita la trattativa nella quale la Stamura ha preso prima atto della volontà del giocatore di lasciare Ancona e poi ha raggiunto l'accordo per la cessione a titolo definitivo. 

   

 
< Prec.   Pros. >

Prossima partita

Sabato 10 gennaio
h.18.00
Bramante Pesaro
vs
GLOBO STAMURA
C Regionale 13°giornata


Sponsor Ufficiale



Partner






















Sito CAB Stamura

Statistiche

Visitatori: 1331705

Chi è online